Il Porto di Ravenna tra i protagonisti del Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna "MuovERsi in Emilia-Romagna. 10 anni di politiche per la mobilità", tenutosi quest'oggi a Bologna

Data pubblicazione: 20/03/2024

Tipo Documento: Comunicazione

Settore: Pubblicazioni Generali

Numero: 35

Il Porto di Ravenna è stato tra i protagonisti del Convegno "MuovERsi in Emilia-Romagna. 10 anni di politiche per la mobilità", un importante appuntamento, organizzato e promosso dalla Regione Emilia Romagna, durante il quale è stato offerto un quadro completo e organico della mobilità complessiva e delle infrastrutture in Emilia-Romagna, analizzando le politiche, le azioni e i risultati raggiunti negli ultimi dieci anni nei diversi ambiti di intervento.

Dopo il saluto del Sindaco di Bologna. Matteo Lepore, l'introduzione del Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, e l'intervento del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
Matteo Salvini, si sono succedute due sessioni, una Prima sessione relativa a "Il trasporto dei passeggeri", ed una seconda inerente "Le infrastrutture per la mobilità delle persone e delle merci"

Proprio all'interno di questo panel non poteva mancare un ampio intervento fatto dal Segretario Generale dell'Autorità Portuale di Ravenna, Fabio Maletti (nella foto) sul solo grande porto commerciale ed industriale dell'Emilia Romagna, il Porto di Ravenna, richiamato da molti dei relatori intervenuti nel corso della giornata.

Il Segretario Generale ha illustrato sinteticamente i tanti importanti progetti che sono stati realizzati in questi anni e quelli che sono in corso di realizzazione, con particolare attenzione al progetto del Ravenna Port Hub, al nuovo Terminal Passeggeri ed alla istituzione della ZLS.

Durante il Convegno si sono succeduti i seguenti interventi:

PRIMA SESSIONE

L’evoluzione della Mobilità e l’assetto infrastrutturale in Emilia-Romagna: un quadro sintetico
Paolo Ferrecchi | Direttore Generale Cura del territorio e dell’ambiente Regione Emilia-Romagna
Il trasporto pubblico su gomma
Giuseppina Gualtieri | Presidente e Amministratore Delegato di Tper
Il trasporto ferroviario regionale
Alessandro Tullio | Amministratore Delegato Trenitalia Tper
La mobilità ciclistica in Emilia-Romagna
Alessandro Meggiato | Responsabile Settore Trasporti, infrastrutture e mobilità sostenibile Regione Emilia-Romagna

SECONDA SESSIONE

La nuova rete tranviaria del Comune di Bologna
Valentina Orioli | Assessore Nuova mobilità, infrastrutture, trasporto pubblico locale, Città 30, tutela dei beni culturali e giardini storici
Lo sviluppo della rete ferroviaria nazionale in Emilia-Romagna
Gianpiero Strisciuglio | Amministratore Delegato di RFI
Lo sviluppo della rete ferroviaria regionale
Stefano Masola | Direttore Generale FER
Il porto di Ravenna e la ZLS
Fabio Maletti | Segretario Generale dell'Autorità Portuale di Ravenna
L’Aeroporto di Bologna
Enrico Postacchini | Presidente Aeroporto di Bologna

L’Interporto di Bologna
Marco Spinedi | Presidente Interporto Bologna
L’Interporto di Parma
Gianpaolo Serpagli | Presidente Cepim Interporto di Parma
Lo sviluppo della rete statale nazionale in Emilia-Romagna
Aldo Isi | Amministratore Delegato ANAS
Le previsioni infrastrutturali di Autostrade per l’Italia in Emilia-Romagna
Roberto Tomasi | Amministratore Delegato Autostrade per l’Italia
Lo sviluppo dell’Autostrada del Brennero, la Campogalliano-Sassuolo e la Cispadana
Diego Cattoni | Amministratore Delegato di Autostrada del Brennero

Il Convegno è stato moderato da Valerio Baroncini, Vice Direttore de "Il Resto del Carlino" e le Conclusioni sono state tratte da Andrea Corsini | Assessore Mobilità e trasporti, infrastrutture, turismo, commercio Regione Emilia-Romagna
PER SAPERNE DI PIU': https://notizie.regione.emilia-romagna.it/comunicati/2024/marzo/infrastrutture-l2019emilia-romagna-investe-oggi-sulla-mobilita-del-futuro-entro-il-2025-i-treni-regionali-saranno-a-zero-emissioni-in-arrivo-1-500-nuovi-bus-e-oltre-850-chilometri-di-ciclabili-e-ciclovie-bonaccini-corsini-presentano-il-bilancio-di-10-anni

Data creazione: 20/03/2024

Data ultimo aggiornamento: 20/03/2024

Comunicazioni e Avvisi correlati

Comunicazioni – Pubblicazioni Generali 19/04/2024
Si terrà nella sede di Bruxelles della Regione Emilia Romagna, martedì 23 aprile 2024, un incontro per promuovere la conoscenza del sistema logistico del porto di Ravenna.  Tra i promotori dell'evento l'Autorità Portuale di Ravenna, Federtrasporti e SAPIR. L'incontro sarà l'occasione di presentare le attività al Porto di Ravenna nell'ambito del progetto europeo MERIDIAN. Il progetto, finanziato dal programma europeo CONNECTING EUROPE FACILITY, vede la partecipazione di porti, interporti ed autostrade di diversi paesi europei. L'obiettivo è quello di migliorare l'intermodalità tra trasporto stradale e marittimo attraverso soluzioni ITS innovative. Per vedere l'agenda della giornata: /media/files/Agenda_The_Ravenna_logistic_system_23APR24_Bruxelles.pdf Per chiedere informazioni o partecipare scrivere a relazioniesterne@port.ravenna.it
Comunicazioni – Pubblicazioni Generali 15/04/2024
Si comunica che l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale (porto di Ravenna), con Delibera Presidenziale n.83 del 08/03/2024, ha indetto n.1 selezione di natura comparativa, per titoli ed esami, per l’assunzione delle seguenti figure professionali: n. 2 impiegati di secondo livello destinati agli uffici dell'ente Rif.2LIV_DT-AMM_1/2024 Tutte le ulteriori e necessarie informazioni sono reperibili al seguente link https://adsp-ravenna.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio22_bandi-di-concorso_0_20212_639_1.html

Questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. Il sito web consente l'invio di cookie di terze parti (tramite i social network). Accedi all'informativa estesa, per leggere le informazioni sull'uso dei cookie e su come scegliere quale cookie autorizzare.

Privacy policycookies