UNA ALLEANZA REGIONALE PER IL TRASPORTO FERROVIARIO DELLE MERCI 7 luglio 2021 dalle ore 9:00 in diretta streaming dalla sede della Regione Emilia-Romagna.

“Alleanza regionale per il trasporto ferroviario delle merci”, questo il tema del convegno che si terrà il 7 luglio 2021 dalle ore 9:00.in diretta streaming dalla sede della Regione Emilia-Romagna.

Un appuntamento prezioso per ascoltare i casi di successo di imprese leader di diversi settori, che spaziano dall’alimentare alla meccanica e alla chimica. I supply chain manager di queste aziende racconteranno la propria esperienza riguardo lo sviluppo di servizi intermodali di qualità, in linea con le richieste dei lead time del mercato, ricercando soluzioni tecnologiche per aggregare volumi, sviluppando parthership evolute con fornitori e riducendo allo stesso tempo le emissioni ambientali.

Tale tema è infatti divenuto prioritario In una Regione con una settore manifatturiero d’eccellenza, prima regione per export pro capite, in connessione con i sistemi economici di tutto il mondo, promuovere il riequilibrio modale del sistema di trasporto merci, è una priorità condivisa tra industria, imprese del settore dell’intermodalità ferroviaria ed istituzioni. Un tema di assoluta importanza tanto per le imprese quanto per i consumatori.

La Regione Emilia-Romagna, da sempre impegnata a sostenere il trasporto ferroviario delle merci e pioniera nello sviluppo di leggi d’incentivazione mirate al settore, durante il convegno presenterà le politiche a favore di questa modalità di trasporto in una visione integrata tra azioni per un trasporto a basso impatto ambientale, azioni a sostegno dell’innovazione delle imprese, ed azioni orientate alla qualificazione delle competenze del settore.

IL convegno è organizzato da ER.I.C. (Emilia-Romagna intermodal cluster), con il supporto di Fondazione ITL.

Di E.R.I.C. fanno parte: Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro settentrionale, Cepim Spa, Dinazzano po Spa, Interporto Bologna S.p.a., Terminal Rubiera S.r.l., Lotras S.p.a., Terminali Italia S.r.l. Gruppo FS,  Terminal Piacenza intermodale S.r.l., Sapir S.p.a.

Andrea Corsini, Assessore a mobilità e trasporti, infrastrutture, turismo, commercio della Regione Emilia-Romagna, dichiara: “In un momento come quello attuale in cui c’è una forte spinta verso il tema della sostenibilità ambientale, ed in cui si è reso evidente quanto sia importante avere un sistema di trasporti efficiente e resiliente, abbiamo con forza voluto questo momento di incontro tra alcune delle imprese che rappresentano l’eccellenza della manifattura regionale, e che utilizzano servizi di trasporto ferroviario, ed il nostro cluster intermodale regionale ER.I.C.. In un territorio fortemente interconnesso e collegato alle catene del valore globali, ci accumuna la sensibilità nel voler rafforzare un sistema di trasporto merci più equilibrato da punto di vista modale, a ridotto impatto ambientale, ed efficiente.  

Il settore dei trasporti sarà uno dei settori chiave per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità ambientale fissati dall’Unione Europea e una Regione come l’Emilia-Romagna che nelle politiche d’incentivo al trasporto ferroviario è stata pioniera, vuole continuare ad essere all’avanguardia e stimolare la collaborazione tra imprese e istituzioni per rafforzare il sistema del trasporto merci del futuro”.  

Il link di accesso al collegamento  per seguire il convegno in streaming è:  https://www.youtube.com/watch?v=WAQ6z6Qq2iI

Per maggiori informazioni:

www.ericintermodal.com

I commenti sono chiusi.