NADEP OVEST SpA

Oggetto sociale (sintesi)

La società ha per oggetto, tra l’altro, lo svolgimento di tutte le attività inerenti all’esercizio di impresa portuale, come esecuzione e relativa assistenza delle operazioni di carico, scarico, stivaggio, imbarco, sbarco, spedizione, imballaggio, controllo, consegna, ritiro, immagazzinaggio, stoccaggio, lavorazione, insacco, custodia, sorveglianza, con mezzi propri o di terzi, presso stazioni ferroviarie, porti, aeroporti, rive ed altri luoghi di approdo, magazzini pubblici e privati, stabilimenti industriali e depositi.

837_carico-scarico-coilsConcessione demaniale

La società è titolare di concessione demaniale marittima n.62/2004 rilasciata ai sensi dell’articolo 18 della Legge 28 gennaio 1994 n.84 in data 20/12/2004 ed avente scadenza al 31/12/2023.

La concessione ha per oggetto la temporanea occupazione e l’uso di una banchina portuale sita nel porto di Ravenna in Pialassa del Piombone sponda sponda nord-ovest, di mq. 7.582 finalizzata allo svolgimento delle operazioni portuali di cui all’articolo 16 della Legge 84/94.

Impresa portuale

La società è autorizzata allo svolgimento dell’attività di impresa portuale per “conto proprio – conto terzi” ai sensi dell’art.16 L.84/94 sulla sola banchina assentita in concessione (autorizzazione n.21 del 02/12/2009 – scadenza: 31/12/2023).

Numero dipendenti addetti allo svolgimento delle operazioni portuali: 10

Capacità tecnica:
n.1    gru su binari
n.1    gru mobile portuale
n.4    pale gommate
n.1    tramoggia depolverata
n.1    tramoggia polmone
n.1    spazzatrice
n.3    muletti
n.1    bobcat
n.7    carrelli elevatori
n.2    pese a ponte
n.1    escavatore
n.3    benne di capacità compresa fra 9mc. e 14mc.

Principali merceologie movimentate:
rinfuse solide
prodotti agricoli alla rinfusa
prodotti siderurgici

Tariffario suddiviso per categorie di prestazioni   -   Sito web

I commenti sono chiusi.