FASSA SpA

Oggetto sociale (sintesi)

La società ha per oggetto, tra l’altro, l’impianto e l’esercizio di stabilimenti industriali tecnicamente organizzati per la produzione e la commercializzazione di intonaci premiscelati e malte secche in genere nonché di prodotti affini.

fassa_ravenna_Concessione demaniale

La società è titolare di concessione demaniale marittima assentita con accordo sostitutivo n.2/2000 (così come modificato con successivi Atti Suppletivi n.10/2006 e 38/2007) rilasciato ai sensi dell’articolo 18 della Legge 28 gennaio 1994 n.84 in data 24/02/2000 ed avente scadenza al 31/12/2019 finalizzata allo svolgimento delle operazioni portuali di cui all’articolo 16 della Legge 84/94.

La concessione ha per oggetto la temporanea occupazione e l’uso di una banchina portuale sita a Ravenna in destra canale Candiano di complessivi mq. 4.395,80 sita nel Porto di Ravenna in sponda sinistra del canale Candiano e di uno specchio acqueo di mq. 1.878,75.

Impresa portuale

La società è autorizzata allo svolgimento dell’attività di impresa portuale per “conto proprio” ai sensi dell’art.16 L.84/94 sulla sola banchina assentita in concessione (autorizzazione n.3 del 01/03/2001 – scadenza: 31/12/2019).

Numero dipendenti addetti allo svolgimento delle operazioni portuali: 9

Capacità tecnica:
n.2    carrelli elevatori elettrici
n.3    carrelli elevatori front.
n.1    spazzatrice
n.1    pala
n.1    carrello elevatore diesel fron.
n.2    carrelli elettrici retrattili
n.1    motoscopa
n.2    nastri depolverizzati per trasportare il materiale
n.1    tramoggia depolverizzata

Principali merceologie movimentate:
inerte calcareo

Sito web

I commenti sono chiusi.