Accesso alle dighe

Tramite apposito Regolamento, reperibile al seguente link: https://adsp-ravenna.portaleamministrazionetrasparente.it/archivio19_regolamenti_0_2428.html, viene regolamentato l’accesso alle dighe foranee Nord (Cavalcoli) e Sud (Zaccagnini) e ai moli guardiani del Porto di Ravenna con veicoli a motore per i seguenti soggetti:

  1. titolari di concessione sui capanni da pesca presenti sulle dighe foranee nord (“Cavalcoli”) e sud (“Zaccagnini”);
  2. esercenti l’attività di pesca sportiva che intendono accedere con mezzo diverso dalla bicicletta;
  3. soggetti che necessitano di accedere per svolgere specifiche attività lavorative, manutentive o comunque di natura lavorativa.

L’ istanza potrà essere presentata tramite pec o tramite consegna a mano presso l’Autorità di Sistema Portuale del mare Adriatico centro settentrionale. In caso di presentazione dell’istanza tramite pec il pagamento dei bolli – pari a 32 euro – potrà avvenire tramite modello F24 reperibile al seguente link: Modello F24 (inserire l’anno di riferimento).
Qualora invece si proceda tramite consegna a mano, si potranno anche allegare due marche da bollo all’istanza medesima. 

Si precisa che le autorizzazioni rilasciate a decorrere dal 01.01.2022 avranno validità quadriennale e quindi con scadenza il 31.12.2025. 

Nel caso di modifiche circa il mezzo di trasporto dovrà essere presentata una nuova istanza per l’ottenimento di una nuova autorizzazione. 

Istanza per l’ottenimento dell’autorizzazione di accesso alle dighe. 

I commenti sono chiusi.