Incarichi

C.M.C. Soc. coop – casse di colmata denominate “Nadep interna e Centrale – Affidamento legale a Avv.to Francesco Vanz, Davide Gennari e Vera Nizzari.

Conferito a:
C.M.C. Soc. coop – casse di colmata denominate “Nadep interna e Centrale – Affidamento legale a Avv.to Francesco Vanz, Davide Gennari e Vera Nizzari. (Codice Fiscale/Partita IVA: )
Modalità della selezione:
non necessario trattasi di incarico fiduciario
Tipo di rapporto:
incarico di patrocinio
Provvedimento Repertorio Generale:
nr. 137 del mercoledì 30 dicembre 2015

Durata dell'incarico

Dal:
mercoledì 30 dicembre 2015
Al:

Motivo dell'incarico

Scheda sintetica relativa ai provvedimenti di scelta del contraente di cui all’art. 15, D.L. 33/2013

Tipo Documento: Delibera Presidenziale   Nr: 137 del: 30.12.2015

Responsabile del Procedimento: Responsabile Uff. Legale Davide Gennari

Struttura Proponente: Autorità Portuale di Ravenna – Ufficio Legale e contenzioso

Oggetto: C.M.C. Soc. coop – casse di colmata denominate “Nadep interna e Centrale – Affidamento legale a Avv.to Francesco Vanz, Davide Gennari e Vera Nizzari.

Contenuto del provvedimento:

-      di nominare l’Avv. Francesco Vanz del Foro di Bologna quale legale dell’Autorità Portuale nella vertenza avverso la società coooperativa Costruttori & Cementisti C.M.C. di Ravenna relativamente alle casse di colmata ubicate nella zona di lottizzazione ovest Piombone (cd. casse Nadep Interna e Centrale), unitamente e disgiuntamente con gli avv.ti Davide Gennari, responsabile dell’Ufficio legale e contenzioso dell’Autorità Portuale e Vera Nizzari, dipendente del medesimo, iscritti all’Elenco speciale degli avvocati addetti agli uffici legali di enti pubblici ed ammessi al patrocinio dell’ente ex art. 3 RD. 1578/1933 ss.mm.ii., dando agli stessi mandato congiunto e/o disgiunto affinché pongano in essere la necessaria assistenza e patrocinio in giudizio ed affinché rappresentino nel medesimo l’Autorità Portuale di Ravenna che, ai fini del giudizio, elegge domicilio presso lo studio dello stesso Avvocato, via D’Azeglio 58, Bologna;

-      di impegnare sul capitolo 126.50 “Tutela legale dell’Ente – Difesa in patrocinio” del bilancio di previsione relativo al corrente esercizio finanziario di questa Autorità a favore dell’Avv. Francesco Vanz la somma complessiva di € 29.182,40 (diconsi Euro ventinovemilacentottantadue/40), di cui € 20.000,00 a titolo di onorari, € 3.000,00 per spese generali come da D.M. 55/2014, € 920,00 quale C.P.A. 4%, € 5.262,40  quale iva 22% e € 4.600,00 quale r.a. a detrarre; – per l’attività di primo esame, la fase di mediaconciliazione obbligatoria e la fase giudiziale di primo grado, salvo ulteriore  impegno e conguaglio finale in ragione dell’attività espletata

Spesa Prevista: € 29.182,40

CV: curriculum professionale:

 allegato

Allegati

  • CV Vanz
    Dim. 54.37KB
    Hash: bc5bdac3c243fcda382c1d98bd470ae1

I commenti sono chiusi.