Nuovi servizi per il terminal crociere di Porto Corsini

Grazie al progetto EA Sea Way  nuovi servizi per il terminal crociere di Porto Corsini

La Provincia e l’Autorità Portuale hanno sottoscritto un accordo che , anche grazie al finanziamento europeo, consentirà di realizzare , entro la primavera di quest’anno, due nuovi servizi per la qualificazione del terminal: la realizzazione della muova linea dell’acqua potabile e la predisposizione al cablaggio con banda larga.

L’accordo prevede la predisposizione del progetto, già elaborato dall’Autorità Portuale – costo complessivo di 370mila euro-  un contributo europeo di 100mila euro e la rimanente quota a carico dell’Autorità Portuale, che seguirà l’appalto delle opere e la direzione dei lavori.

Il presidente dell’Autorità Portuale, Galliano Di Marco e il vicepresidente della Provincia , Gianni Bessi, che hanno ispirato e seguito l’accordo, hanno espresso soddisfazione per l’intesa raggiunta. Ciò consentirà di dare una risposta immediata al terminal, prima dell’arrivo delle nuove navi in aprile, per l’erogazione di servizi essenziali per un moderno scalo.

In secondo luogo, la soddisfazione degli amministratori è rafforzata dal fatto che la cooperazione tra i due enti e il contributo fondamentale dei progetti europei IPA Adriatico, tra cui EA Sea Way e Easy Connecting, consentiranno di progettare e realizzare interventi di qualificazioni  sia per la stazione marittima delle crociere, sia per l’area del terminal traghetti ro/ro ro/pax della Baiona.

In particolare,  grazie ad al progetto EA Sea Way, è  prevista, nei prossimi mesi, la progettazione della nuova stazione marittima e l’acquisizione, da parte della Provincia con i fondi europei, di attrezzature tecnologiche per la sicurezza, la mobilità sostenibile e l’informazione agli utenti per 65mila euro. L’insieme di tali interventi è volto dunque ad un rafforzamento delle nuove funzioni portuali e, in particolare, della crocieristica che valorizza la vocazione di Ravenna quale importante porto dell’Adriatico e di città d’arte , di cultura  e turismo internazionale.

Scarica il comunicato stampa

I commenti sono chiusi.