NUOVE AREE VERDI A MARINA DI RAVENNA E PORTO CORSINI

L’Autorità Portuale di Ravenna ha concluso alla fine del maggio scorso una serie di interventi di riqualificazione di alcune aree demaniali di cui ha la gestione, trasformando spazi che da anni erano inaccessibili, in aree verdi fruibili dal pubblico.

Le aree oggetto di riqualificazione sono quattro a Marina di Ravenna ed una, di dimensioni maggiori, a Porto Corsini.

Nell’ambito di questi interventi, al fine di creare spazi verdi per contribuire al miglioramento della qualità della vita dei cittadini sia dal punto di vista ambientale che da quello sociale, divenendo tali spazi anche aree di interazione sociale, oltre a nuove alberature, piante ornamentali e siepi decorative, si è provveduto anche alla posa di arredi urbani.

Le aree a Marina di Ravenna si trovano di fronte al percorso pedonale che costeggia il canale Candiano in via della foca Monica, via Ravegnani angolo via della foca Monica, via Molo Dalmazia ed una, più interna, in via Rismondo.

Nell’area di Porto Corsini invece è stato realizzato un intervento più consistente che ha riguardato la creazione di percorsi pedonali interni al parco, la valorizzazione del bunker risalente alla seconda guerra mondiale, la posa di arredi, alberature e piante ornamentali. Inoltre, nell’ambito di questa riqualificazione, sono stati creati attraversamenti pedonali di collegamento all’imbarco/sbarco traghetto ed ai parcheggi circostanti nonché all’abitato di Porto Corsini stesso.

Infine, sempre nella zona del nuovo parco di Porto Corsini compreso tra via Molo Sanfilippo, via dove sono in fase di ultimazione i lavori di ristrutturazione e riqualificazione, e via Bisca Nerino, è stata realizzata l’illuminazione pubblica con corpi illuminanti LED per rendere fruibile tale spazio anche nelle ore serali.

Tale riqualificazione permette di rendere ora accessibile un’area che da anni era interdetta, dando alla località di Porto Corsini un nuovo spazio per la cittadinanza ed i turisti di passaggio

I commenti sono chiusi.