HUB PORTUALE DI RAVENNA APPROVATO ALL’UNANIMITA’ DAL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI

Il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici questa mattina all’unanimità ha espresso parere favorevole al Progetto “Hub Portuale di Ravenna 2017”.

Il Progetto compie così un altro importante passo avanti nel suo complesso iter autorizzativo avviato il 18 settembre scorso con la sua presentazione al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

“Siamo soddisfatti di questo ulteriore passaggio del Progetto Hub conclusosi con il parere favorevole del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici – ha dichiarato il Presidente dell’Autorità Portuale di Ravenna, Daniele Rossi, che ha assistito, a Roma, alla riunione del Consiglio, unitamente al Sindaco di Ravenna, De Pascale, al Provveditore alle Opere Pubbliche di Emilia Romagna e Lombardia, Pietro Baratono, al Comandante della Capitaneria di Porto di Ravenna ed al rappresentante della Regione Emilia Romagna. Continuiamo a lavorare e a seguire con attenzione tutti gli ulteriori passaggi che attendono il Progetto e che ora prevedono l’esame da parte del Ministero dell’Ambiente per la verifica della conformità alle prescrizioni date in fase di Valutazione di Impatto Ambientale e da parte del CIPE (Comitato Interministeriale Programmazione Economica) per l’utilizzo del finanziamento pubblico di 60 milioni, già deliberato ai fini della sua realizzazione. Un mosaico sicuramente complesso quello dei tanti soggetti che devono esprimere il proprio parere in merito al Progetto Hub, ma i cui tasselli, uno alla volta, stanno andando tutti al loro posto e ci fanno pensare che l’iter possa concludersi in tempi rapidi, permettendo così di partire con i lavori di potenziamento infrastrutturale dello scalo, da tempo attesi e strategici per il futuro sviluppo del porto e della città di Ravenna”

I commenti sono chiusi.