Divieto di accesso alla Diga foranea Sud (“Zaccagnini”) del Porto di Ravenna, dalle ore 07:00 del 21.07.2021 alle ore 03:00 del 23.07.2021. Firmata l’Ordinanza 17/2021.

E’ stata firmata dal Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro settentrionale l’Ordinanza n.17/2021 che dispone il divieto di accesso alla Diga foranea Sud (“Zaccagnini”) del Porto di Ravenna, dalle ore 07:00
del 21.07.2021 alle ore 03:00 del 23.07.2021.


L’accesso è consentito unicamente ai mezzi ed al personale addetto, come indicati e individuati dalla Fonti Pirotecnica S.r.l., dalla radice della diga e per tutta la lunghezza in relazione alla necessità di procedere alla preparazione ed allo svolgimento di uno spettacolo pirotecnico.
L’accesso è altresì consentito ai proprietari dei capanni ivi presenti fino al raggiungimento del proprio capanno. Per costoro sarà comunque vietato l’accesso e la permanenza sulla diga a
partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo fino ad un’ora dopo la fine dello stesso – in tale periodo, per ragioni di sicurezza, coloro già presenti nei capanni dovranno pertanto rimanere all’interno degli stessi.
Fatto salvo quanto sopra indicato nelle giornate, negli orari e nel tratto di diga interessato sopra indicato, dalle ore 07:00 del 21.07.2021 alle ore 03:00 del 23.07.2021 è sospesa la validità di ogni autorizzazione rilasciata ai sensi dell’art. 5 dell’Ordinanza n. 07/2020 emessa dal Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro settentrionale.

Per leggere integralmente l’Ordinanza: https://adsp-ravenna.portaleamministrazionetrasparente.it/moduli/downloadFile.php?file=oggetto_allegati/212001441260O__OOrdinanza+Dighe+x+fuochi.pdf

I commenti sono chiusi.