DISPOSTA LA CHIUSURA DELLE DIGHE DALLE ORE 21 DELL’11 LUGLIO ALLE ORE 6 DEL 12 LUGLIO 2021

Con Ordinanza n.16/2021 l’AdSP ha disposto il divieto di accesso alle dighe foranee nord (“Cavalcoli”) e sud (“Zaccagnini”) dalle ore 21,00 del 11.07.2021 alle ore 06,00 del 12.07.2021, al fine di evitare indebiti assembramenti e possibili incidenti con rischio di incolumità delle persone.
Nelle giornate e negli orari interessati sopra indicati sarà consentito l’accesso alle suddette dighe foranee unicamente ai soggetti titolari di concessione per i capanni da pesca muniti di apposita autorizzazione rilasciata ai sensi dell’art. 5 dell’Ordinanza n. 07/2020.

ORDINANZA N. 16/2021
Il sottoscritto, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centrosettentrionale,
Porto di Ravenna;
Vista la legge n. 84 del 28.01.1994 di “Riordino della legislazione in materia portuale” e ss.mm.ii.,
con particolare riferimento agli artt. 6 comma 4 lett. d) ed e), 8 comma 3 lett. g) ed r);
Visto il D.M. 06.04.1994 con il quale è stata individuata la circoscrizione territoriale dell’Autorità
Portuale di Ravenna;
Visto il D.M. n. 09/2021 del 12.01.2021 con cui il sottoscritto è stato nominato Presidente
dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico centro-settentrionale;
Viste le Delibere del Consiglio dei Ministri del 31.01.2020, del 29.07.2020, del 07.10.2020, del
13.01.2021 e del 21.04.2021, con le quali è stato dichiarato e prorogato lo stato di emergenza sul
territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da
agenti virali trasmissibili;
Visto il D.L. n. 65 del 18.05.2021 contenente “Misure urgenti relative all’emergenza
epidemiologica da COVID-19”;
Vista l’Ordinanza emessa dal Ministro della Salute in data 04.06.2021 recante “Ulteriori misure
urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 in zona
bianca”;
Vista l’Ordinanza emessa dal Ministro della Salute in data 11.06.2021 con la quale è stata decisa
l’applicazione delle misure di cui alla c.d. “zona bianca” anche nella Regione Emilia – Romagna;
Considerato che nella serata del 11.07.2021 verrà disputata la finale del campionato europeo di
calcio tra la nazionale italiana e quella inglese;
Considerato che al termine delle precedenti partite disputate dalla stessa nazionale italiana si
sono verificati, soprattutto nelle aree costiere, episodi di assembramento dovuti alla presenza di
numerosissime persone;
Tenuto conto che è assolutamente necessario, al fine di limitare il rischio di contagio da virus
COVID-19, prevenire fenomeni di assembramento soprattutto in aree con spazio limitato;
Vista la comunicazione Fasc. n. 2846/2021/Area I^/O.S.P. dell’08.07.2021 trasmessa dalla
Prefettura di Ravenna ed acquisita a Prot. n. 5961 del 09.07.2021, con la quale si rende noto che il
Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ha condiviso l’opportunità di prevedere la
chiusura al pubblico delle dighe foranee dalle ore 21,00 di domenica 11.07.2021 e fino alle ore
06,00 del giorno successivo, fatti salvi gli accessi consentiti ai proprietari dei capanni ivi esistenti, al
fine di evitare indebiti assembramenti e possibili incidenti con rischio di incolumità delle persone;
Condivise le sopra indicate indicazioni espresse dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza
Pubblica;
ORDINA
 È vietato l’accesso alle dighe foranee nord (“Cavalcoli”) e sud (“Zaccagnini”) dalle ore 21,00
del 11.07.2021 alle ore 06,00 del 12.07.2021;
 nelle giornate e negli orari interessati sopra indicati è consentito l’accesso alle suddette dighe
foranee unicamente ai soggetti titolari di concessione per i capanni da pesca ivi esistenti
muniti di apposita autorizzazione rilasciata ai sensi dell’art. 5 dell’Ordinanza n. 07/2020
emanata dal sottoscritto Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico
centro-settentrionale;
Si fa obbligo a chiunque spetti di osservare e fare osservare le disposizioni contenute nella
presente Ordinanza.
La presente Ordinanza entra in vigore alle ore 00,00 del 11.06.2021 ed è valida fino alle ore 23,59
del giorno 13.03.2021.
Si trasmetta alla Prefettura di Ravenna e, per quanto di competenza, alla Capitaneria di Porto di
Ravenna, alla Questura di Ravenna, al Comando Provinciale dei Carabinieri di Ravenna, al
Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna ed al Comando di Polizia Locale del
Comune di Ravenna.
Ravenna, 09 luglio 2021
Il Presidente
Daniele Rossi
*

I commenti sono chiusi.